;Audi Italia Audi Sport Italia
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
CampionatoSuperStarCampionatoSuperStar
La stagione 2010
modulo stampa invia

Un'annata lunghissima e conclusa dopo trentotto corse sabato 4 dicembre a Bologna, con Marco Bonanomi salito sul podio terzo nel "Bomboogie GT Challenge" svoltosi nell'ambito del Motor Show.
Nelle quattordici corse valide per il campionato nazionale GT3 sono state presenti due R8 LMS che hanno difeso i colori dell'importatore italiano Audi centrando quattro successi pieni, oltre a tre doppiette. Le vittorie se le sono spartite equamente le coppie Filipe Albuquerque-Bonanomi e Dindo Capello-Gian Luca Giraudi, col duo italo-portoghese vice-campione subito davanti al compagno di colori Giraudi nella classifica generale piloti, classifica dove figurano anche Capello e Richard Antinucci, alternatisi al fianco del torinese nel corso del 2010.
Mentre Bonanomi ha fatto lo "straordinario" a fine stagione con la presenza bolognese, c'è stato un fuori programma anche per il suo compagno di colori Albuquerque, che nella Corsa dei Campioni ha battuto la concorrenza di Michael Schumacher, Sebastian Vettel e (in finale) Sebastien Loeb per aggiudicarsi a sorpresa la prestigiosa sfida di fine stagione a Düsseldorf.


Se è stata intensa l'annata 2010 dei piloti dei quattro anelli con le R8 LMS italiane lo è stata altrettanto per i piloti cui il team di Emilio Radaelli ha affidato le inossidabili RS4, delle vetture sì "stagionate" ma ancora capaci di graffiare, dato che hanno strappato due vittorie nella "Superstars". Con le stesse trazioni integrali già due volte campioni in passato, Alberto Cola ed Ermanno Dionisio hanno affrontato un calendario impegnativo che comprendeva ben venti appuntamenti. Il giovane Cola è stato il miglior esordiente: ha messo in fila una vittoria a Vallelunga, quattro arrivi a podio, una pole position e quattro giri veloci. L'anno è stato lungo per il suo compagno di colori, ma Dionisio si è tenuto il meglio per il finale, conquistando l'agognato podio proprio sulla sua pista-feticcio (Kyalami) nella tappa conclusiva della stagione. Accanto all'accoppiata fissa, sulle altre RS 4 sono saliti anche Albuquerque, che ha ottenuto la sesta vittoria 2010 del team sulla pista di casa, Portimao, nell'unica apparizione sulla trazione integrale tedesca, Riccardo Bossi, Simone Campedelli e Alessandro Gabrielli, che ha pilotato la quattro oltre che in due gare Superstars anche in tre cronoscalate, disciplina a lui familiare.

   
Contatti  |  Photogallery  |  Download  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy
 
   Copyright® 2012 Audi Sport Italia S.r.l. | P.IVA 00865690960
 
Website Security Test